ᐅ Le 3 migliori matite per acquerello del 2022!

Alla ricerca del migliori matite per acquerello ? Dal IX secolo circa, dopo l’inchiostro, si è sviluppata la pittura ad acquerello. Aqua significa acqua, un’allusione che è effettivamente nascosta nel nome.

Dürer ha usato questa tecnica per le sue funzioni di studio, per esempio. I colori non sono così coprenti come l’acrilico o l’olio, ma possono essere usati in modo più fine.

Nel XVIII secolo, fu William Turner a far progredire la tecnica dell’acquerello. Fu il primo a dipingere con “reale” acquerelli. Inoltre, troverete leganti idrosolubili e agenti idratanti.

Non solo le matite e i colori sono unici, ma anche la carta da acquerello. La carta deve essere particolarmente assorbente e avere una consistenza ruvida, che tuttavia deve essere abbastanza liscia da permettere linee e tecniche sottili.
Nel corso delle varie tecniche di lavorazione, i colori possono essere mescolati insieme o rigorosamente separati.

Le 3 migliori matite per acquerello del 2022:

Per cosa sono le migliori matite per acquerello?

Varie tecniche permettono una varietà quasi infinita di possibilità. Sono molto adatti come complemento alla pittura a pennello, ma possono anche stare molto bene da soli. La manipolazione delle matite non è semplice e richiede un po’ di pratica per ottenere i migliori risultati.

Il vantaggio delle migliori matite per acquerello è ovviamente nella mano. È un combinazione di pennello e matita. Si possono usare asciutti o bagnati. Sfocare, fondere, disegnare forme dure o operare molto delicatamente sulla carta. Questo permette di ottenere effetti magici speciali che possono essere controllati meravigliosamente.

Prima asciutto – poi bagnato

Se vuoi disegnare per primo, ecco la tua occasione. Tutti gli elementi richiesti possono essere facilmente preparati e visualizzati sulla carta utilizzando le penne.

migliori matite per acquerello
migliori matite per acquerello

In seguito, si può usare un pennello immerso nell’acqua per mescolare i colori e farli fondere perfettamente. Tutti i tipi dieffetti può essere generato in questo modo: sfocatura da un bordo di forma, superfici intere, sovrapposizione di gradienti di colore.

Lire aussi  ᐅ La migliore penna pirografica del [year]!

Matita bagnata

Se volete ottenere rapidamente una combinazione di bagnato e asciutto, potete provare a immergere la matita in acqua immediatamente prima di iniziare a disegnare sulla carta da acquerello.

Ma lo svantaggio è che bisogna immergere la matita nell’acqua abbastanza spesso e lavorare con molta attenzione. Con questa tecnica, il colore scorre istantaneamente sulla carta. Tuttavia, qui è possibile una punta di linea molto buona, che scappa intenzionalmente.

Matita secca

La sola penna per acquerello si usa quasi come una normale penna colorata. Può anche essere usato in questo modo. Non c’è da aspettarsi effetti speciali. Si adatta bene alle forme che devono essere mescolate – o meno.

Tutti insieme

Mischiare tutto? Puoi preparare con le penne, sfumare con il pennello, alternare i due strumenti, usarne solo uno. Colmare aree enormi, aggiungere piccoli dettagli. Dipingere uno dopo l’altro o simultaneamente. Tutte le fasi di lavoro e le tecniche possono essere combinate e alternate.

Standard di acquisto: sei in grado di confrontare e valutare le migliori matite per acquerello in base alle seguenti variabili

Nelle pagine seguenti, vi mostreremo quali aspetti possono aiutarvi a scegliere tra la moltitudine di potenziali matite per acquerello.

Gli standard che puoi usare per confrontare le matite acquerellabili tra loro includono

  • Intensità del colore
  • Quantità
  • Stoccaggio
  • Spazzole

Nei paragrafi seguenti spiegheremo cosa è essenziale per ciascuno degli standard.

Intensità del colore

L’intensità del colore e la resistenza alla luce delle matite acquerellabili sono molto diverse a seconda del calibro. A seconda che tu voglia comprare matite colorate per bambini o per professionisti, troverai diversi livelli di qualità.

Questo significa che non sbiadiscono alla luce del sole. Questo può essere importante per voi nel caso in cui vogliate appendere la vostra arte e averla per un periodo di tempo più lungo.

migliori matite per acquerello
migliori matite per acquerello

Le penne professionali hanno anche una qualità di colore migliore dei pastelli per bambini. A lungo termine, un colore solido fa una differenza significativa.

Lire aussi  ᐅ Le 3 migliori matite colorate del [year]!

Quantità

Dove e quante matite per acquerello hai bisogno dipende interamente da quello che vuoi farci. Nell’area degli hobby o dei nuovi arrivati, probabilmente te la caverai senza colori stravaganti e 10 sfumature uniche di blu.

Se sei un professionista, troverai una vasta gamma di colori ed effetti. Più grande è il set, maggiori sono le possibilità.

Forma della penna

Sono più comodi, soprattutto quando si dipinge per molto tempo.
Ecco perché le matite acquerellabili triangolari ed esagonali sono anche particolarmente adatte ai bambini.

Stoccaggio

Inoltre, la conservazione delle migliori matite per acquerello differisce da un set all’altro. Puoi scegliere tra una scatola di cartone, una custodia di metallo e una scatola da studio.

La scatola di cartone non è l’ideale perché si strappa facilmente quando si bagna e si rompe col tempo.

Gli astucci di metallo sono estremamente accettabili per conservare le matite acquerellabili. Durano abbastanza a lungo e le matite sono ben conservato. Sono anche adatti per viaggiare e portarli con sé, poiché sono generalmente piatti e occupano poco spazio.

Lo studio box è particolarmente vantaggioso, perché permette di ordinare le matite acquerellabili e di averle tutte a portata di mano.

Con spazzola/senza spazzola

Per sfruttare al massimo il possesso delle matite acquerellabili, avrete bisogno di un pennello.
Alcuni produttori forniscono una spazzola in un set. Questo vi dà l’opportunità di risparmiare denaro ed evitare ulteriori acquisti.

Di quali accessori ho bisogno per le matite per acquerello?

Se avete già deciso di usare le migliori matite per acquerello, sorge subito la domanda se sono necessari accessori per ottenere una grande esperienza di pittura.

Abbiamo compilato una lista degli accessori più importanti:

Temperamatite

Per dipingere con le matite colorate, la carta da acquerello è fondamentale per le sue caratteristiche. La carta normale non resisterebbe all’effetto dell’acqua, che fa le onde e si ammorbidisce.

migliori matite per acquerello
migliori matite per acquerello

I formati di questa carta per acquerello sono distinti. Per panorama, cartoline, computer portatili, fino a DIN A4, DIN A3 o DIN A2.

I telai ricoperti di tela non sono raccomandati quando si dipinge con matite acquerellabili. Il trucco di queste matite acquerellabili è troppo delicato. Di conseguenza, le linee sono distribuite in modo irregolare e con aperture sulla tela.

Lire aussi  ᐅ Le 3 migliori matite per bambini del [year]!

Spazzola per il serbatoio dell’acqua

Un pennello a serbatoio d’acqua è naturalmente facoltativo, ma soprattutto per le matite acquerellabili, un aiuto benvenuto.
Come suggerisce il nome, il pennello a serbatoio d’acqua ha un serbatoio che può essere riempito con acqua o vernice liquida. Con questo pennello, le superfici asciutte possono essere dipinte facilmente senza la necessità di immergere il pennello in acqua ancora e ancora.

Temperamatite

Non c’è bisogno di un temperino speciale per le matite acquerellabili. Un normale temperamatite va bene.

Quali tecniche sono disponibili per le matite acquerellabili?

Le migliori matite acquerellabili possono essere usate come pastelli su una superficie asciutta. L’effetto di colore è simile.
Potete sfocare parzialmente o completamente la vostra immagine disegnata a secco con un pennello e ottenere risultati unici.

Si può anche immergere la matita in acqua e iniziare immediatamente a usare la forma bagnata. Siate consapevoli che la matita ha bisogno di essere bagnata abbastanza spesso. Questo può essere abbastanza noioso. È possibile bagnare o asciugare la carta, proprio come nella pittura ad acquerello.

Queste tecniche possono essere combinate per ottenere un risultato unico.

Conclusione

Le migliori matite per acquerello hanno la capacità di catturare l’artista esattamente dove si trova. Con mezzi relativamente semplici, è possibile ottenere effetti molto speciali e sempre diversi che producono un’immagine incomparabile.

Le matite sono disponibili in tutti i colori, non occupano molto spazio e sono facili da usare. Tuttavia, devono essere asciugati accuratamente prima di essere rimessi a posto. Con la carta perfetta, un’idea semplice diventa una grande opera d’arte.

Quello a cui devi prestare attenzione quando acquisti è che scegli matite di alta qualità. Le matite di qualità inferiore spesso non possono essere trattate altrettanto bene.

 

Ultimo aggiornamento 2022-05-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.