ᐅ Le 3 migliori carte per acquerello del 2022!

Quando si cerca di creare la migliore opera d’arte dai propri pensieri e ispirazioni, non basta scegliere il tipo ideale di vernice ad acquerello. Dovrete anche selezionare l’opzione migliori carte per acquerello.

Ma, scegliere una carta per acquerello che si adatti sia al tuo lavoro che al tuo stile di pittura è una cosa davvero difficile da fare.

Ma non preoccupatevi, per aiutarvi nel vostro viaggio artistico, abbiamo fatto un sacco di lavoro e pensato a un manuale e una recensione di alcune delle migliori carte per acquerello che il mercato ha da offrire.

Ognuno dei prodotti che abbiamo elencato oggi ha una serie piuttosto unica di attributi e caratteristiche, e siamo sicuri che almeno uno di loro sarà esattamente quello che stai cercando.

Quindi continuate a leggere per saperne di più su ciò che offre l’attuale mercato delle forniture d’arte.

Le 3 migliori carte per acquerello per il 2022:

La qualità della carta

La qualità delle carte da acquerello degli attori è comunemente conosciuta come carta da archivio. Sono fatti principalmente di sostanze non tossiche, sono privi di acidi e sono progettati essere durevole e di lunga durata. A differenza delle carte che contengono un po’ di acido, queste non ingialliscono e non diventano fragili nel tempo.

migliori carte per acquerello
migliori carte per acquerello

Mentre le carte di qualità artistica sono più adatte ai clienti professionali, le carte per studenti, d’altra parte, sono create specificamente per i nuovi pittori e i dilettanti. La vernice su queste carte non funzionerà altrettanto bene e si deteriorerà nel tempo.

Processo di fabbricazione della carta

In termini di fabbricazione, le carte per acquerello sono generalmente realizzate con tre metodi unici: a mano, stampo e macchina.

E a seconda del metodo di produzione, cambia anche la qualità della carta. Secondo noi, la carta fatta a mano è senza dubbio la migliore, mentre la carta stampata è al secondo posto. Entrambi i metodi danno come risultato una carta durevole, forte, stabile e che non si intasa né si deforma, anche con lavaggi intensivi.

I giornali d’arte sono fatti appositamente a mano e modellati, hanno anche una consistenza superficiale irregolare che è piacevole da dipingere e rappresenta abbastanza bene l’acquerello.

I composti che entrano nella fabbricazione del giornale

È noto che la carta, in generale, è fatta da una combinazione di acqua e fibre di cellulosa.
Tuttavia, quello che la maggior parte delle persone non sa è che i giornali di qualità artistica sono fatti di fibre di cellulosa che sono 100% cotone. È questa caratteristica che rende la carta da acquerello risultante sia forte che morbida.

Lire aussi  ᐅ Il miglior kit aerografo del [year]!

Le carte più economiche, come le carte artistiche per studenti, sono spesso fatte di pasta di legno o di una miscela di cotone e altre fibre di cellulosa. Ma queste carte non sono permanenti, e certamente non le raccomandiamo per stili di pittura che richiedono molti sfregamenti e raschiature.

Se preferisci sottoporre il tuo lavoro a molte tecniche di lavaggio, nastratura e mascheratura, allora la carta 100% cotone dovrebbe essere la strada da seguire.

Peso delle migliori carte per acquerello

Ami viaggiare e catturare la bellezza della natura in mezzo a essa? O sei un’impresa a domicilio i cui pensieri sono la sua unica musa?

Quindi, a seconda della vostra personalità e del vostro gusto, potete optare per una carta da acquerello più morbida e molto mobile, come nelle riviste d’arte e nei quaderni di schizzi. Oppure si può optare per una carta più pesante per alcuni dipinti interni. A parte la portabilità, le differenze fondamentali stanno anche nell’assorbimento dell’acqua.

migliori carte per acquerello
migliori carte per acquerello

Le carte più pesanti possono consumare più acqua, rendendo il processo di asciugatura più facile; hanno raramente bisogno di essere stirate e sono disponibili in una gamma di pesi da 600 a 850 g/m²..

Le migliori carte per acquerello più pesanti sono considerevolmente più costose, ma la ridotta necessità di allungamento le rende ideali per l’uso professionale. La versione più morbida delle carte per acquerello si adatta bene ai principianti, così come ai giramondo che amano dipingere all’aperto.

La sensazione di questa carta da acquerello

Ora che abbiamo passato in rassegna tutti gli elementi oggettivi e superficiali della pittura ad acquerello per tenere d’occhio ciò che è un po’ più soggettivo e personale.

La sensazione di una carta per acquerello è una questione basata interamente sulle preferenze personali come gli stili di pittura. Ci sono principalmente tre tipi di carta per quanto riguarda il tatto: spremuto a caldo, spremuto a freddo ed esigente. Questo non è un tipo di carta molto popolare, anche se molti artisti professionisti la preferiscono per ottenere opere d’arte molto dettagliate.

Ma la maggior parte, compresi i principianti, trova la superficie abbastanza scivolosa, rendendo il controllo del dipinto un po’ difficile.
La prossima è la carta pressata a freddo, che è certamente l’opzione più popolare. Questi documenti, anche se a volte sono chiamati “Non carta”sono molto versatili e adatti sia ai principianti che ai pittori esperti.

Lire aussi  ᐅ I 3 migliori look di trucco per bambini nel [year]!

Sono semilavorati e possono gestire un certo numero di stili di pittura come lavaggi lisci, schizzi dettagliati, così come opere d’arte a base di olio.

Infine, l’ultima texture di carta che abbiamo è la carta ruvida. Ha un dente pronunciato sulla superficie che lo rende ideale per i lavaggi, poiché tende a dare a queste opere una sottile luminosità. Lavori dettagliati non sono raccomandati con carte di questa consistenza.

Tonalità di carta da acquerello

Molte carte per acquerello hanno una tinta leggermente biancastra o cremosa, come la tintura. Questo permette loro di riflettere facilmente la luce dalla superficie e di dare alla pittura ad acquerello trasparente un aspetto brillante.

Tuttavia, puoi provare a personalizzare la tua arte come meglio credi, scegliendo carta di diversi colori e sfumature che possono aiutare a creare diversi stati d’animo ed effetti.

Molti coloristi ora amano lasciare modeste sezioni sulla carta per “presentarsi come un sostituto del libro bianco”. Tuttavia, puoi sempre provare a tingere la tua carta bianca da acquerello da solo, semplicemente mettendola in lavastoviglie.

In quale forma comprate la vostra carta da acquerello?

Ora che conosci i diversi tipi di qualità, sensazione e peso delle migliori carte per acquerello, diamo un’occhiata ai diversi tipi di carta per acquerello che funzioneranno meglio per te.

Se sei un principiante, i blocchi e i cubi di carta possono essere utili fino a quando non sarai in grado di usare fogli o tavole di alta qualità.

Rotoli e fogli di acquerello

Puoi scegliere di comprare i fogli di acquerello individualmente, uno per uno o in un pacchetto. Tuttavia, poiché arrivano in meno di 300 libbreProbabilmente dovrete allungarli un po’ di più in modo che la carta non si deformi o si pieghi quando vi si appoggia un pennello bagnato.

Questo processo può non essere così complicato, ma può diventare piuttosto scomodo e fastidioso per molti pittori.
La carta per artisti di qualità, d’altra parte, è disponibile in rotoli. E comprarli in pacchi o rotoli può farvi risparmiare denaro a lungo termine.

Blocchi di acquerello

I blocchi di acquerello sono essenzialmente una pila di fogli che sono legati insieme su tutti i lati con dell’adesivo.
Si può poi facilmente tagliare il foglio superiore e applicare il foglio successivo quando si vuole. Anche se i blocchi di acquerello sono un po’ più costosi, sono anche molto più convenienti da usare.

Lire aussi  ᐅ Il miglior compressore per aerografo del [year]!

Tavole da acquerello

Le tavole da acquerello identiche ai blocchi sono anche un’altra opzione pratica. Se non ti piace allungare i tuoi blocchi e nemmeno la carta è un’opzione, puoi sempre considerare di provare le tavole da acquerello.

Tradizionalmente, le tavole da acquerello erano essenzialmente fatte di carta da acquerello e cartone rigido. La carta è incollata alla tavola, il che le dà lo spessore necessario e la proprietà di non deformarsi durante l’asciugatura.

Ma quando compri una tavola per acquerello tradizionale, assicurati di prendere nota del tipo e della qualità della carta che viene fornita.

Ma ci sono anche opzioni di tavole per acquerello non convenzionali. Questi modelli non usano la carta, ma optano per alternative come Amersand e Aquabaord. Entrambi questi modelli hanno una superficie di argilla che è tipicamente “qualità d’archivio” ed è fantastico per la pittura ad acquerello e a guazzo.

Timbri ad acquerello

Se hai una passione per l’aria aperta o la pittura plein air, i francobolli ad acquerello possono essere una scelta assolutamente incredibile.
Anche se i timbri per l’acquerello sono principalmente fatti di carta di giornale economica, leggera e portatile per studenti, molti produttori stanno facendo e commercializzando timbri che sono mobili e allo stesso tempo offrono qualità e consistenza superiori.

Pertanto, quando si acquista timbri ad acquerelloÈ importante tenere a mente le vostre preferenze e gli aspetti che meglio si adattano alle vostre esigenze.

La maggior parte di questi tamponi sono dotati di nastro adesivo e possono aiutarvi a staccare ogni carta molto facilmente. Hanno il miglior spessore possibile, che impedisce alla carta di deformarsi quando la vernice si asciuga, e sono molto resistenti agli elementi esterni come il sole e il vento, che sono spesso presenti quando si dipinge all’aperto.

I timbri rilegati a filo sono anche un’altra opzione da considerare. Sono davvero perfetti per i viaggi, perché si può semplicemente girare la pagina corrente esaurita per iniziare a lavorare su quella nuova.

Pensieri finali

Il mercato odierno delle forniture artistiche offre un’ampia scelta di carte per acquerello. E nessun singolo design sarà in grado di soddisfare tutte le esigenze e le richieste dei clienti.

Ma quelli che abbiamo elencato sono abbastanza unici nelle loro caratteristiche, qualità, stili di utilizzo e rappresentazione dei colori. E sta a voi determinare quali si adattano meglio alla vostra opera d’arte e al vostro stile artistico.

 

Ultimo aggiornamento 2022-05-18 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.