IGIENE E RISCHIO LEGIONELLOSI NEGLI IMPIANTI IDRICI ED AERAULICI

W O R K S H O P

2 5 M A G G I O 2 0 1 7

 9 . 3 0 – 1 3 . 0 0

V I A  A L L A  M A L P E N S A D A  1 5 6

T R E N T O

 

 

 

PROGRAMMA

PARTE 1

ING. GIAMMARCO MELE Environmental Hygiene Services Italy Nalco Italiana

  • IL RISCHIO LEGIONELLOSI
  • RIFERIMENTI NORMATIVI RISCHIO LEGIONELLOSI E SUA VALUTAZIONE: DEFINIZIONE E SCOPO
  • METODI DI PREVENZIONE E CONTROLLO DELLA CONTAMINAZIONE DEGLI IMPIANTI D’ACQUA SANITARIA

PARTE 2

ING. GREGORIO MANGANO Air System Cleaning Specialist Nalco Italiana

  • COS’È UN IMPIANTO AERAULICO E DA QUALI COMPONENTI È FORMATO? PERCHÉ È UN PROBLEMA
  • L’IGIENE NEGLI IMPIANTI AERAULICI?
  • QUAL’È IL PRINCIPALE QUADRO NORMATIVO ITALIANO?
  • CON QUALE METODO SI APPROCCIA UN IMPIANTO AERAULICO PER VALUTARE E ACCERTARE I REQUISITI DI IGIENICITÀ E PER LA BONIFICA?

 

ISCRIZIONI

Per informazioni e iscrizioni: 0461 237472 www.studiovian.it amministrazione@studiovian.it

SI RACCOMANDA ANCHE L’ISCRIZIONE SUL SITO FORMAZIONE.CHIMICI.IT COME CONSUETO. 

http://formazione.chimici.it/Chimici/dettaglioEvento.public?id=5443&page=1&rowsPerPage=30

SARANNO RICONOSCIUTI I CREDITI DEL SEMINARIO COME DA REGOLAMENTO.

StudioVian_Workshop_25maggio17

 

Demattè Fabrizio

About Fabrizio Demattè

Consigliere dell'Ordine dei Chimici Trentino Alto Adige delegato alla comunicazione interna ed esterna