Un incontro seminariale dal taglio divulgativo aperto al tessuto produttivo del Trentino. L’evento istituzionale proposto dall’Ordine Regionale TAA in collaborazione con l’autorità competente per i controlli del Trentino che ha trovato una grande attenzione all’interno della Camera di commercio ove molti quesiti inerenti ai due regolamenti sono giunti.

Le imprese che esportano, che importano sostanze chimiche o che più semplicemente utilizzano spesso non sono consapevoli dei loro obblighi in materia regolatoria chimica.

Questo evento punta proprio ad informare coloro che sono rimasti al margine della comunicazione massiccia protratta attraverso le associazioni di categoria e molte realtà di consulenza.

Il chimico si pone come una delle figure che serve per comprendere e gestire le tematiche delle sostanze, la loro pericolosità e la loro determinazione.

Certamente non in maniera esclusiva ma pensare di affrontare queste due regolazioni europee senza un chimico espone a rischi che molte aziende non si possono permettere.

Il confronto con l?autorità competente ai controlli permetterà di direzionare l’attenzione sulle tematiche ti maggior rilevanza sanzionatoria.

 

Il link all’evento 

I regolamenti REACH/CLP: definizioni, applicazione, vigilanza

Convegno dell’Ordine regionale dei chimici; sede della Cciaa di Trento, 10 marzo 2017, ore 9.30
Convegno chimica

Venerdì 10 marzo 2017 dalle ore 9.30 alle 12.00  presso la sede della Camera di Commercio di Trento (via Calepina, 13)  si terrà il seminario tecnico dal titolo “Regolamenti REACH/CLP: definizione, applicazione, vigilanza” organizzato dall’Ordine regionale dei chimici in collaborazione con la Cciaa. L’incontro fornirà gli elementi di base utili alla conoscenza del sistema integrato di registrazione, valutazione e autorizzazione delle sostanze chimiche (REACH), volto ad assicurare un maggior livello di protezione della salute umana e dell’ambiente, illustrandone i riflessi sull’attività delle imprese e sulle relazioni fra queste e le competenti autorità di vigilanza. L’iniziativa si caratterizzerà per il taglio didattico e pratico-operativo con due relazioni centrali, affidate al dott. Fabrizio Dematté, esponente dell’Ordine regionale dei chimici (titolo della relazione: “I Regolamenti REACH/CLP e il loro impatto sulle attività delle imprese”) e al dott. Antonino Biondo, titolare delle funzioni dell’Autorità competente sul territorio provinciale in materia di regolamenti REACH/CLP (titolo della relazione: “Il sistema dei controlli ufficiali in Italia: responsabilità dell’Autorità competente, attività e risultati in provincia di Trento”). Al terimine ci sarà la possibilità di un dibattito per rispondere ad ogni quesito sul tema. Ingresso libero e gratuito.

L’evento potrà esser riconosciuto come crediti per chimici nella misura di 1/2 CFP ogni ora, cliccare qui per iscriversi.

L’evento verrà replicato in Bolzano a metà maggio 2017.

Demattè Fabrizio

About Fabrizio Demattè

Consigliere dell'Ordine dei Chimici Trentino Alto Adige delegato alla comunicazione interna ed esterna